ROBERT HENKE

Leggi di Più

La ricerca di Miguel Chevalier 

Leggi di Più

Robert Henke

ALGORITMI DI SUONO E LUCE Al Palazzo delle Esposizioni di Roma, per la prima volta, viene ospitata l’ottava edizione di Digitalife, la sezione del Romaeuropa Festival dedicata alle nuove tecnologie, ricerca scientifica e all’arte digitale, in programma dal 7 ottobre al 7 gennaio 2018. I progetti presentati indagano le diverse influenze che lo sviluppo tecnologico …

31
Zad Moultaka

ŠAMAŠ DI ZAD MOULTAKA   La kermesse della nuova Biennale d’Arte di Venezia, 57esima edizione, ha brillato di eventi, grandi manifestazioni e interessanti novità, tra cui il ritorno del Libano alla Biennale dopo qualche anno di assenza. Vale quindi la pena concentrarsi qui proprio sul Padiglione Libanese, curato da Emmanuel Daydé. Il progetto ŠamaŠ, Sole …

121
Light Bright Festival

A Bruxelles, capitale del Belgio e una delle tre sedi del Parlamento Europeo, si è svolto il Light Bright Festival tra la notte del 2 e il 5 febbraio scorso. L’evento è un’iniziativa della regione di Bruxelles-Capitale con il quale si è concluso il Bright Winter Festival, iniziato il 2 dicembre 2016, che ha illuminato …

41
Muriel Mayette-Holtz

Il più grande desiderio della nuova direttrice della prestigiosa Accademia di Francia a Roma è quello di creare delle installazioni di luci nello splendido giardino, la cui pianta del XVI secolo è divisa in sedici quadrati e sei parterre, e dare così vita al Museo della Notte   Muriel Mayette-Holtz, dopo essere stata per otto …

69
Richard Peduzzi

Grande scenografo, pittore e designer francese. È stato direttore dell’École nationale supérieure des Arts décoratifs di Parigi e dell’Accademia di Francia a Roma   L’incontro nel suo atelier, prima che la nostra conversazione avesse inizio, mi ha immerso totalmente nell’atmosfera che quotidianamente lo circonda. Maquette, colori, tessuti, collaboratori entusiasti, e tanti materiali diversi sparsi su …

48

Le sue opere avvolgono monumenti e palazzi di tutto il mondo, ma quando a 24 anni cominciò la sua avventura il successo non era cosi scontato   “Il progresso, la più ingegnosa e crudele tortura dell’umanità”. Chissà a quali meraviglie dell’epoca si riferiva Baudelaire, quando scrisse questa frase nei Fiori del Male: sicuramente ad oggi, …

16