TIZIANO E LA PALA GOZZI A PALAZZO MARINO

Leggi di Più

JOSEPH KOSUTH: NOTATIONS FOR THINKING, A SELECTION

Leggi di Più

MAURIZIO NANNUCCI

Leggi di Più

Piccolo Teatro

Dello studio milanese di Paolo Castagna e Gianni Ravelli è il progetto della nuova illuminazione del Piccolo Teatro Strehler, fondato a Milano nel 1947 da Giorgio Strehler, Paolo Grassi e Nina Vinchi, in occasione dei suoi 70 anni di attività e in omaggio alla memoria di Marco Zanuso, l’architetto che ne ha firmato la nuova …

116
Ico Migliore

Com’è profondo il rosso di Ico Migliore? Quante sfumature spaziali e volumi architettonici riesce a definire questo colore più amato da tutti? Come si relaziona l’elemento luminoso di un colore che sprigiona energia vitalistica con uno spazio reale o un luogo rappresentato? Queste e altre domande vengono suggerite da 20 schizzi progettuali dello studio M+S, …

52
Artissima

Con 32 paesi presenti e oltre 3.200 collezionisti internazionali, la fiera d’arte contemporanea ha superato i 50.000 visitatori Intuizioni, sperimentazioni e linguaggi artistici avanguardistici prima o poi diventano storia. La ventiquattresima edizione di Artissima, la fiera d’arte contemporanea dalla natura irrequieta, a cura di Ilaria Bonacossa e chiusasi domenica a Torino, è stata una proposta …

52
Pala Gozzi

Palazzo Marino a Milano da dieci anni ospita dipinti sorprendenti di maestri del colore provenienti da importanti musei italiani ed esteri. Quest’anno, dal 5 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018, nella sala Alessi del Comune vedremo la rivoluzionaria pala d’altare Sacra conversazione del 1520 di Tiziano, proveniente dalla pinacoteca civica Francesco Podesti di Ancona. Di …

88
Centro Arti e Scienze

PREVEDIBILE, PIÙ CHE “IMPREVEDIBILE” Alla Fondazione Golinelli è stato inaugurato il nuovo Centro Arti e Scienze, nell’omonimo opificio, con la mostra “Imprevedibile. Essere pronti per il futuro senza sapere come sarà”, a cura di Giovanni Carrada per la parte scientifica e Cristiana Perrella per la parte artistica e visitabile fino al 4 febbraio 2018. Innestato …

71
Grazia Varisco

Nel 1959 Grazia Varisco è l’unica ragazza del Gruppo T (Tempo), anche se il suo nome non compare nel Manifesto del movimento d’avanguardia milanese composto da Davide Boriani, Gianni Colombo, Gabriele De Vecchi e Giovanni Anceschi, all’epoca giovani artisti “cinetici” che hanno introdotto il movimento nella ricerca artistica e spinto l’acceleratore sul coinvolgimento diretto del …

66
Kosuth

LA PRIMA MOSTRA PERSONALE A LUGANO DEL PADRE DELLL’ARTE CONCETTUALE   Joseph Kosuth (Toledo, Ohio, 1945) scrive il libro L’arte dopo la filosofia (1969) e con Marcel Duchamp investiga la dimensione concettuale, analitica e non retinica dell’arte, partendo dalla concezione di “arte come arte”, tratta dal pittore Ad Reinhardt. Dal 1965, con la serie di …

51
Cerith Wyn Evans

Una suggestiva e inusuale mappa sospesa al soffitto di cicli vibrazionali, circuiti gravitazionali, incastri di costellazioni di oltre due chilometri di tubi al neon è apparsa alla Tate Britain di Londra nelle grandi gallerie Duveens, dove fa capolino Forms in Space…by Light (in Time), ideata dall’artista gallese Cerith Wyn Evans. L’opera site specific dialoga con …

55
Maurizio Nannucci

SCRITTURE DI LUCE Maurizio Nannucci (1939) presenta “What to see and what not to see”, nella nuova sede della Galleria Fumagalli a Milano: 5 nuove grandi opere site-specific che dialogano con lo spazio, diverse per colori e attitudini cognitive e visive. Queste installazioni al neon, minimali, compongono parole, frasi, segni e interrogativi che ruotano intorno …

100

Una tendenza del Salone del Mobile 2017: a Milano basta esserci, e la teatralizzazione di diversi luoghi urbani e quartieri racconta la vitalità, il coraggio e un pizzico di follia collettiva di una città insieme concreta e surreale che si conferma volano di progettualità culturale e icona di stile Calato il sipario sul Salone del Mobile …

35