Articoli in categoria

Incontri


Barovier&toso

Ho incontrato Paolo Brambilla e Fabio Calvi allo stand Barovier&Toso, mi hanno raccontato l’ideazione e l’ispirazione che li ha guidati nel progetto. Per il progetto del nuovo stand, da dove siete partiti? Noi quando affrontiamo un progetto di allestimento tendiamo sempre a raccontare l’azienda, la sua storia e la tecnologia, e mai come in questo …

46
Paolo Rizzatto

LUCE ha incontrato Paolo Rizzatto da Ghidini1961, per cui ha disegnato una lampada a sospensione a saliscendi in ottone lucidato Un materiale inedito per lei, come si è trovato? Per me i materiali sono tutti uguali, essere moderni non vuol dire lavorare solo sui nuovi materiali come il kevlar o il carbonio, ma con tutti …

91
Riccardo Fibbi e Carolina De Camillis

Progettare la luce è capire lo spazio, l’oggetto o il monumento, la loro essenza più profonda e il loro significato, da comunicare con la luce   Come si diventa lighting designer? Riccardo Fibbi: Noi abbiamo iniziato alla fine degli anni ‘80, quando il lighting designer era, almeno a Roma, un raro e misconosciuto tipo di …

58
LeRoy Bennett

LeRoy Bennett da dove trae le sue ispirazioni? Da molte parti: moda, architettura, arte, natura. Anche dalla musica stessa. Migliaia di persone nel mondo ammirano i concerti, i cantanti, i ballerini e le luci. Solo pochi sanno chi è “l’uomo dietro la macchina”, che disegna e inventa queste esplosioni luminose. Cosa ne pensa? Preferisco essere …

20
Muriel Mayette-Holtz

Il più grande desiderio della nuova direttrice della prestigiosa Accademia di Francia a Roma è quello di creare delle installazioni di luci nello splendido giardino, la cui pianta del XVI secolo è divisa in sedici quadrati e sei parterre, e dare così vita al Museo della Notte   Muriel Mayette-Holtz, dopo essere stata per otto …

69
Della Longa

INTERVISTA A GIORGIO DELLA LONGA   Della Longa come si diventa lighting designer? Credo per passione, certamente con la volontà. Il suo percorso? È stato un percorso di avvicinamento eccentrico ma posso immaginare che in qualche modo lo sia per ognuno. Mi occupavo – e mi occupo – di architettura a tutto campo. Ero impegnato …

80
Eero Koivisto

Claesson Koivisto Rune è uno studio d’architettura svedese, fondato a Stoccolma nel 1995, da Mårten Claesson, Eero Koivisto e Ola Rune. Negli anni si è trasformato in uno studio multidisciplinare, riconosciuto a livello internazionale. I progetti realizzati comprendono edifici, alberghi, residenze, negozi, uffici e nel design come cucine, tableware, mobili e tessuti, rivestimenti, luci, elettronica, …

7
Jon Morris

The Windmill Factory è qualcosa di ben più complesso di un lighting design studio. Come è nata l’idea? Mi sono formato come attore sia allo US theatre program per il teatro tradizionale, sia alla Watson Fellowship, con il famoso clown Philippe Gualtier, per le tradizionali danze di Bali e India. Con questa formazione ho sempre …

8
Paul Beale

Il vostro approccio alla luce è caratterizzato da due aspetti: diversità e innovazione. Può raccontarci che significato hanno queste parole per Electrolight? Quando ho avviato Electrolight nel 2004, il lighting design come professione a sé stante era molto meno diffuso in Australia rispetto a quanto lo sia oggi. Per questa ragione molto pratica ho cercato …

10
Marco Pollice

Marco Pollice come si diventa lighting designer? Con una lunga tradizione alle spalle, quella della mia famiglia. Merito dell’azienda fondata nel 1933 da mio nonno (l’ing. Ugo Pollice, tra i fondatori nel 1958 di AIDI, N.d.R.), che prosegue con mio padre che porta la società dagli anni’60 a specializzarsi in progettazione e produzione di apparecchi …

21